Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

La val di fiemme nuovamente “mondiale”, a gennaio tocca a junior & under 23

A gennaio e febbraio 2014 nuovo evento iridato in Val di Fiemme

La crème mondiale giovanile sulle nevi di Lago di Tesero e Predazzo

Programma intenso con 21 gare dal 27 gennaio al 3 febbraio

Debutto assoluto in Trentino per questi Campionati

Val di Fiemme nuovamente alle cronache dello sci nordico. Dopo l’entusiasmante Campionato del Mondo 2013, che faceva seguito a quelli altrettanto di successo del 1991 e del 2003, la valle trentina si tinge dei colori dell’iride con i Campionati del Mondo di Sci Nordico Junior & Under23 in programma dal 27 gennaio al 3 febbraio 2014. Atleti provenienti da ogni angolo del pianeta si batteranno nelle discipline cross country, salto e combinata nordica e lo faranno nei due templi dello Stadio del Fondo di Lago di Tesero e delle Stadio del Salto di Predazzo, strutture che hanno impressionato positivamente durante l’evento mondiale del febbraio e marzo scorsi e che ora sono pronte a vestire l’abito migliore per la nuova rassegna internazionale. Come lo sono d’altra parte anche i membri del team organizzatore di Fiemme 2013, che insieme ad un nutrito gruppo di volontari sarà spina dorsale di ogni attività prima, dopo e durante la settimana – abbondante – di gare.

Il programma degli eventi è stato confermato con i primi allenamenti e incontri tecnici delle squadre il 27 gennaio, e dal giorno successivo si comincerà a fare sul serio al trampolino di Predazzo, da dove voleranno alte le ragazze Junior per la prova individuale dall’HS 106. Mercoledì 29 toccherà ai fondisti sia Junior che U23 cimentarsi nella velocità con le Sprint in tecnica libera sugli anelli di Lago di Tesero. La 10 km femminile e la 15 km maschile in classico U23 saranno argomento della giornata di giovedì 30, mentre gli ski jumpers Junior si cimenteranno nella prova a squadre donne e individuale HS 106 uomini. In questa giornata è prevista anche la prima delle tre gare di combinata nordica categoria Junior, ovvero la 10 km individuale con salto sempre dal trampolino HS 106. L’ultimo giorno del mese sarà la volta della gara skiathlon Junior, 5+5 km femminile e 10+10 km maschile. Sulle nevi di Lago di Tesero seguirà il giorno dopo la skiathlon U23 sulle distanze di 7,5+7,5 km e 15+15 km insieme alla prova di combinata individuale Junior (HS 106/5 km), mentre per quanto riguarda il salto andrà in scena la gara a squadre maschile sempre dei più giovani. Domenica 2 febbraio sono tre le gare in programma, la 5 km femminile e la 10 km maschile in classico Junior e la combinata a squadre (HS 106/4x5 km), mentre a chiusura del Campionato del Mondo, lunedì 3, ci saranno le staffette Junior sia femminile che maschile, ancora allo Stadio di Lago di Tesero.

Complessivamente, si disputeranno 15 gare in categoria Junior, mentre le prove Under 23 saranno 6 ed esclusivamente di cross country. Il conto delle medaglie da assegnare è presto fatto e sfogliando il medagliere dell’ultima edizione dei FIS Nordic Junior & U23 World Ski Championships, disputati a Liberec in Repubblica Ceca lo scorso gennaio, le nazioni da battere saranno Russia e Germania, con i primi che sono tornati in patria con indosso un totale di 18 medaglie tra Junior e Under 23. Gli azzurri a Liberec sono riusciti a conquistare un oro, due argenti e un bronzo.

I Campionati del Mondo di Sci Nordico Junior & Under23 ospitati dalla Val di Fiemme il prossimo anno saranno la prima assoluta per quanto riguarda il Trentino. L’evento iridato ha già fatto tappa nel nostro paese in passato per altre cinque volte, mentre la prima edizione fu in Francia nel 1968 (solo Junior). I campionati in categoria U23 hanno invece una storia molto più recente, visto che furono introdotti nei programmi federali solo nel 2006 con il debutto avvenuto in Slovenia.

Tantissimi super campioni di oggi dello sci nordico sono stati anche protagonisti dei Campionati del Mondo di Sci Nordico Junior & Under23, dai norvegesi Northug, Bjoergen e Johaug, allo svizzero Cologna, dallo svedese Hellner ai cechi Neumannova e Bauer fino agli austriaci Morgenstern e Schlierenzauer e al nostro Alessandro Pittin. E questo è solo un piccolo gruppo, a cui si aggiungeranno senz’altro alcune promesse attese in Val di Fiemme il prossimo inverno.

Info: www.fiemme2013.com

Comunicato di Avatar di newspowernewspower | Pubblicato Lunedì, 24-Giu-2013 | Categoria: Arte-Cultura
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione Mobile