Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

Kinky Atoms: Over Way è il nuovo singolo del duo di indietronica sorpresa dell’anno

Kinky Atoms

Over Way è il nuovo singolo del duo di indietronica sorpresa dell’anno 

 

Una delle sorprese più belle dell'anno. Il loro "rumore bianco" è un'elettronica calda e avvolgente che scende dalle orecchie alla pancia passando per il cuore, che batte qui in tempi dispari, su vocalità shoegaze che lo afferrano, complici pulsazioni di basso, arpeggi di chitarre, synth denso come sangue. […] niente è in eccesso: ogni elemento – dolce ruvidità (Fall Down) o brivido esteso (Ocean Breathe) - è in perfetto equilibrio, a cominciare dalla voce di Fabio, carica di emozione e mai sovrastata o sovrastante. È un album di confortante bellezza”.

David Drago

Suono” n. 479, settembre 2013

http://www.suono.it/recensionidett.php?id=11539

glitch, assetti sintetici, drum machine mai in prima linea, strumenti che abbracciano campionamenti e percezione di strutture perfette che si muovono, una dopo l’altra, a comporre un lavoro impeccabile. […] funziona ogni cosa, ogni pezzo è centrato, è come dovrebbe essere. […]”White Noise” è una vera meraviglia, una sorpresa”

Margherita G. Di Fiore

Rockit 

http://www.rockit.it/recensione/22790/kinkyatoms-white-noise

 

“Il primo ascolto affascina e il secondo ammalia e cattura, come il canto di una benefica sirena […] Il tocco da musicisti talentuosi sta proprio nel non strafare, sistemando ogni cosa nel suo punto esatto, di riassemblare in modo armonioso il caos che c’è là fuori. Ma più di tutto c’è una voce, quella di Fabio, che stupisce per la sua versatilità […] E non è un caso se ascoltando certi brani esplodano in testa tanto gli ultimi Radiohead  […] quanto gli  Atoms For Peace  […]. Dire che i Kinky Atoms siano di gran lunga superiori a questi ultimi in quanto a bellezza emanata sia dai singoli pezzi che nel suo insieme non è per nulla un azzardo”.

Antonio Capone

Shiver Webzine

Disco-Shiver della settimana

http://www.shiverwebzine.com/2013/06/24/kinky-atoms-white-noise-2013-magnatune/

Una ritmica elettronica che, algida e frenetica, scintilla e ulcera, il suono pensoso del piano, un ritornello dolceamaro e sognante, momenti eterei ed estatici: tutto questo anima Over Way, il primo singolo ufficiale dei Kinky Atoms, duo barese composto da Fabio Properzi e Roberto Matarrese.

Estratto dal loro album di debutto, White Noise, pubblicato in digitale dall’etichetta indipendente californiana Magnatune e già accolto da riviste come Suono e webzine come Rockit, Shiver e Mescalina come una delle sorprese musicali più affascinanti del 2013, il brano riflette sui ritmi alienanti di una società in cui si corre all’infinito senza una meta e che difficilmente si potrà cambiare, ma anche sul desiderio di cercare per sé una via d’uscita da tempi e spazi soffocanti, una strada differente, anche solo interiore e onirica. Il singolo è in free download in anteprima su Shiver a partire da oggi martedì 17 settembre: http://www.shiverwebzine.com/2013/09/17/kinky-atoms-over-way-free-download-in-esclusiva/

Over Way è accompagnato da un videoclip realizzato dagli stessi Kinky Atoms con Antonio Stea, che mostra uno sguardo sulla città, claustrofobica selva di tetti e piani a coprire l’orizzonte, foresta metropolitana di portici e cortili, ma è anche ricerca di un capovolgimento di prospettiva, di uno squarcio libero di cielo in cui librarsi: “can you find a way to fly?”. Semplice e realistico, il video mostra i passaggi stretti, la confusione, il movimento disordinato del quotidiano e il traffico febbrile, ma sembra anche inseguire la verticalità, quasi per scalarla e rappresentare il desiderio di un tuffo nell’azzurro, via di fuga tra la luce e le nuvole.

È possibile vedere il video in anteprima su Mescalina.it sempre da oggi, martedì 17: http://www.mescalina.it/musica/special/16/09/2013/kinky-atoms

Venerdì 20 settembre il singolo Over Way arriverà invece in radio; il lancio sarà accompagnato da special su iThink Magazine e Priski.

Nel DNA musicale dei Kinky Atoms, tra ascolti e possibili affinità, ci sono le produzioni di Nigel Godrich (Radiohead, Atoms For Peace, Air, ecc.), i Notwist, il trip-hop fascinoso dei Portishead, la solarità dei Postal Service e le alchimie cangianti di Björk, il respiro cinematico della musica di Apparat, il post-rock etereo dei múm e quello più inquieto dei Tortoise. Fabio e Roberto, infatti, forti della loro esperienza in qualità di musicisti polistrumentisti e produttori e della loro attitudine alla sperimentazione, manipolano e campionano gli strumenti “tradizionali” e li contaminano con drum machine e synths, in un progetto musicale dai suoni nettamente esterofili.

In White Noise, che è possibile acquistare in store digitali come iTunes e Google Play e che si può ascoltare anche su Spotify e Deezer, oltre che sul sito della band, pulsazioni di basso, arpeggi agrodolci di chitarra e soprattutto ricami minimali e delicati di piano proiettano un’ombra di calore intimo e di profondità su suoni di cristallo, franti e nervosi, elettronici o sintetici. A linee melodiche essenziali e struggenti, affidate al canto, si associa la tensione di ritmi elettronici. L’elettronica cerca e trova così un’anima: nasce da un tocco prettamente umano, scalfendo e intaccando la perfezione del computer. Il motto del duo non a caso è brains can be electronic, computer core can be human.

Il potere di suggestione delle sperimentazioni emozionali del duo è amplificato in concerto da performance multimediali, che coniugano elettronica suonata dal vivo in veri live-set e strumenti “classici”, musica ed evocativi visual-set con la proiezione di immagini, video e video mapping. Il tour della band è cominciato con successo in Puglia durante l’estate e continuerà in autunno nei club.

Il duo è stato ospite di Suoni d’estate Weekend con Silvia Notargiacomo su Radio Uno Rai, mentre il loro album è stato DiscoShiver della settimana su Shiver Webzine e album del giorno su Rockit; il brano Good Question è stata incluso nella compilation per il primo anniversario di Priski con nomi quali Simona Gretchen, Nicolò Carnesi, Suz, Sakee Sed, Campetty, Granturismo, Il fratello feat. Colapesce, Io non sono Bogte, Santo Barbaro, Honeybird and the birdies, Hank!, L’officina della camomilla feat. Lo stato sociale, ecc. Ocean Breathe, invece, duetto con Ermal Meta, già voce e autore della Fame di Camilla, che di questo brano ha scritto il testo, è stata inserita nella compilation di settembre 2013 di Shiver Webzine con i brani di Rue Royale, Paolo Cattaneo, Joycut, Nima Marie, ecc.

 

Link e contatti:

www.kinkyatoms.com    kinkyatoms@gmail.com

https://itunes.apple.com/it/artist/kinky-atoms/id676794010

https://play.google.com/store/music/artist/Kinky_Atoms?id=Ay7g5otcbh5gtm3hzsg4l6xnile&hl=it

http://open.spotify.com/artist/3EZ60oh0R91QcNkv4L2SWm

http://www.deezer.com/it/artist/5018263

https://www.facebook.com/KinkyAtomsBand https://www.facebook.com/kinkyatomsmusic

https://twitter.com/KinkyAtoms

 https://soundcloud.com/kinky-atoms

http://www.youtube.com/KinkyAtoms

http://www.youtube.com/watch?v=r3gd7yUm8lE

http://www.youtube.com/watch?v=IqrVOlJoJYE

Ufficio stampa:

Ambrosia Jole Silvia Imbornone press.kinkyatoms@gmail.com

Comunicato di Avatar di violetpressvioletpress | Pubblicato Martedì, 17-Set-2013 | Categoria: Arte-Cultura
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione Mobile