Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

Le montagne selvagge del padre di Sandokan

I racconti alpini e montani di Salgàri


Felice Pozzo, celebre studioso salgariano, è il curatore di questo bel volume in cui sono raccolti testi assai interessanti di Emilio Salgàri (1862-1911), intitolato “Avventure in montagna”, pubblicato dalla Vivalda Editori-Cda (pagine 155, Euro 16,50). Qualche anno fa si è celebrato il cento cinquantenario della nascita. La Vivalda Editori ha fatto molto bene a pubblicare questa bella silloge di testi salgariani dedicati alla montagna. Infatti il “Capitan Emilio”, oltre ai celebri romanzi, scrisse anche centinaia e centinaia di racconti e articoli per riviste e periodici. Un buon numero di questi sono dedicati alle avventure in montagna. Salgari spazia dalle montagne ruvide e pietrose dell’Albania a quelle elevatissime e perennemente innevate del Tibet, dagli Urali selvaggi al misterioso Atlante bruciato dal sole nordafricano. In questi avvincenti testi, però, vi sono anche splendide pagine dedicate ai fiori montani, come l’edelweiss, oppure ad animali tipici delle nostre vette, come gli stambecchi. Ancora una volta, Salgari si rivela uno scrittore prodigioso, indubbiamente influenzato anche dalla vista delle nostre belle Alpi Cozie ( non dimentichiamo che Salgàri visse a Torino tutta l’ultima parte della sua breve e tormentata esistenza). Un libro per tutti gli appassionati dell’avventura e della montagna: lo potete richiedere in tutte le librerie.

Comunicato di Avatar di circolohogwordscircolohogwords | Pubblicato Sabato, 17-Feb-2018 | Categoria: Arte-Cultura
Tags: sandokan
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione Mobile