Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

Le origini della Commissione Europea: un viaggio attraverso il saggio di Federico Motta Editore approfondimenti

La Commissione Europea è una delle istituzioni più importanti dell’Unione Europea (UE), con molteplici funzioni che influenzano direttamente la vita degli Stati membri e dei loro cittadini. Con l’avvicinarsi delle nuove nomine per le istituzioni comunitarie, in seguito al rinnovo del Parlamento Europeo, il saggio di Eugenio Capozzi pubblicato sull’Età Moderna di Federico Motta Editore ricorda il ruolo della Commissione e ripercorre le origini dell’UE.

Federico Motta Editore: le origini dell’Unione Europea

Per capire a fondo le funzioni della Commissione Europea, è importante risalire alle origini storiche dell’idea di un’Europa unita. Già durante l’Illuminismo circolavano teorie sull’unificazione del continente, sebbene fossero prevalentemente utopiche, ma fu nel XX secolo che l’idea di un’Europa federale iniziò a concretizzarsi, principalmente come risposta ai traumi dei due conflitti mondiali. Ed è in tale contesto che gli intellettuali italiani svolsero un ruolo particolarmente significativo nel promuovere questa nuova visione. Come ricorda Eugenio Capozzi nell’opera pubblicata dalla Casa Editrice Federico Motta Editore, «la riflessione sull’assetto del mondo dopo l’auspicata sconfitta di Hitler si era tradotta nel 1941 per Altiero Spinelli, Ernesto Rossi ed Eugenio Colorni, antifascisti italiani di estrazione liberale e socialista in confino sull’isola di Ventotene, nella redazione di un manifesto programmatico (poi noto appunto come Manifesto di Ventotene) “per un’Europa libera e unita”, e successivamente, nel 1943, nella fondazione a Milano, da parte di Spinelli, del Movimento Federalista Europeo (MFE)». Nel 1951 fu istituita la Comunità Europea del Carbone e dell’Acciaio (CECA), seguita nel 1957 dalla Comunità Economica Europea (CEE) con i trattati di Roma, che portarono anche alla creazione della Commissione Europea.

Federico Motta Editore: le funzioni della Commissione Europea

La Comunità Economica Europea, fin dalla sua nascita, si presentava come un’istituzione particolarmente complessa. «Essa è in parte un organismo internazionale concordato tra Stati sovrani, in parte una sorta di superorganismo amministrativo, in parte il luogo di un delicato equilibrio tra istituzioni di governo intergovernative e sovranazionali», si legge nel saggio edito da Federico Motta Editore. La Commissione Europea svolge diverse funzioni esecutive all’interno dell’Unione Europea. Tra le sue principali responsabilità vi sono la presentazione di proposte legislative e la garanzia che le leggi siano applicate uniformemente in tutti i Paesi membri. La Commissione negozia anche accordi internazionali per conto dell’UE e gestisce il bilancio dell’Unione. La sua sede principale è a Bruxelles, con uffici a Lussemburgo e rappresentanze in ogni stato membro. In Italia, invece, la Commissione Europea ha uffici a Roma e Milano.

Comunicato di Avatar di articolinewsarticolinews | Pubblicato Martedì, 09-Lug-2024 | Categoria: Arte-Cultura
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione Mobile