Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

Incontro con il body-mind centering: comprendere la mente attraverso il corpo

Un progetto che tocca varie città d’Italia, con workshop di due giornate in cui i partecipanti sono introdotti ai fondamenti del BMC®, imparando a esplorare il proprio sistema corpo-mente con il metodo sviluppato dall’americana Bonnie Bainbridge Cohen.

 Osservare come si muove il corpo per capire come si muove la mente. Questo, semplificando, è un dei concetti base del body-mind centering (BMC), metodo sviluppato in USA da Bonnie Bainbridge Cohen a partire dagli anni ‘70, oggi praticato e condiviso in tutto il mondo. Arrivato in Italia circa quindici anni fa, il BMC è stato utilizzato inizialmente in ambiti ristretti o sperimentali, per poi diffondersi soprattutto nei campi nella danza contemporanea, della contact improvisation e altre discipline educative o terapeutiche di orientamento somatico.
“Incontro con il body mind centering” è un progetto promosso dal centro di formazione Leben nuova e dall’associazione Kinesfera per far conoscere a un pubblico più vasto fondamentali principi e tecniche di questo metodo e le sue numerose applicazioni in campo artistico, terapeutico, sportivo ed educativo. Il progetto prevede una serie di workshop, in diverse località italiane, ciascuno dei quali, nel corso di un weekend, introduce i partecipanti a una prima esperienza di embodiment, ovvero al processo del prendere coscienza del proprio sistema corpo-mente come un insieme “dialogante”. Il programma si è aperto a febbraio con l’incontro di Venezia, e prosegue con gli appuntamenti di Pescara, Torino, Napoli, Ancona, Firenze, Genova, Bologna.
Alla base dell’iniziativa c’è il lavoro, e l’entusiasmo, di Gloria Desideri, danzatrice e coreografa che da oltre vent’anni si occupa di ricerche sul continuum corpo-mente ed è stata una delle prime a diffondere  il BMC nel nostro Paese, nel 1998, dopo aver completato la sua formazione con Bonnie Bainbridge Cohen negli Stati Uniti. Dal 2005 dirige Leben nuova, unico centro di formazione in Italia accreditato da The School for Body-Mind Centering®.
È la stessa Gloria Desideri a condurre personalmente i singoli workshop coadiuvata di volta in volta da educatori diplomati (SME-IDME) che l’assistono alla docenza: “In ciascun workshop si esplorano l'esperienza del corpo in movimento, il senso dello spazio e del tempo, il rapporto con la gravità – esperienze percepite al nostro interno e nel rapporto con ciò che è fuori di noi.” ci ha spiegato Gloria Desideri. “Attraverso esperienze di movimento guidato e improvvisato esploriamo le strutture corporee, il “che cosa” si muove, mentre focalizzando su funzioni e modalità, diventiamo consapevoli del “come” ci muoviamo (..) I partecipanti sono guidati alla lettura delle informazioni provenienti dal corpo, tracciandone le vie di espressione e di relazione (..). Da questa consapevolezza deriva maggiore possibilità di scelta, cambiamento, padronanza di sé”.
Pur mantenendo le stesse finalità, i programmi dei singoli incontri sono modulati in base alle attitudini e alle esperienze del gruppo. Negli incontri di Pescara e Firenze, in particolare, si porrà l’attenzione sul bmc applicato al lavoro con i bambini e sull’osservazione dello sviluppo movimento in età evolutiva. Lo sviluppo ontogenetico è infatti uno degli elementi cardine dell’approccio elaborato da Bonnie Baibridge Cohen, che a ottobre 2014 terrà un corso su questo argomento proprio in Italia, a Tuscania, nell’ambito dei programmi di formazione BMC della Leben nuova.Gli incontri sono aperti a tutti, e si rivolgono in particolare a danzatori, attori, performer, bodyworker e psicologi, insegnanti e operatori in ambito educativo, riabilitativo e sportivo, cosi come a chiunque desideri aumentare la propria consapevolezza corporea, affinando l’ascolto di sé e la sensibilità nell’entrare in relazione con gli altri.
Per informazioni e condizioni di partecipazione per il prossimo o per gli altri appuntamenti visitare il sito www.lebensnetz.it (menu: “Iniziative/Incontro con il BMC”) oppure contattare Marcella Fanzaga, cell. 3495763325, e-mail info@kinesfera.it.
CALENDARIO 2014VENEZIA 8 -9 febbraioPESCARA 8 -9 marzo*TORINO 15 -16 marzoNAPOLI 22-23 marzoANCONA 10 -11 maggioFIRENZE 17 -18 maggio*GENOVA 24 -25 maggioBOLOGNA 7-8 giugno*Incontri focalizzati sul BMC applicato al lavoro con i bambini e al movimento in età evolutiva.
 
Ufficio stampa Kinesfera
Federica Cannizzarocomunicazione@kinesfera.it

Comunicato di Avatar di evapressevapress | Pubblicato Giovedì, 06-Mar-2014 | Categoria: Benessere
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione Mobile