Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

Cronotachigrafo: cosa prevede la nuova normativa per gli autotrasportatori approfondimenti

Verso la fine dell’anno 2016 l’Unione Europea ha reso obbligatorio, per gli autotrasportatori e le aziende di trasporti, il corso per la formazione all’utilizzo del cronotachigrafo. Il decreto, il numero 215 del 12/12/2016, permette all’Italia di adeguarsi agli standard europei in materia di sicurezza nei trasporti, fornendo precise istruzioni su come utilizzare correttamente la strumentazione in modo da assicurare cicli controllati di guida/riposo e quindi garantire sia la sicurezza degli autisti, sia una concorrenza più equa. Secondo il decreto, il corso dovrà avere una durata minima di 8 ore, un massimo di 40 partecipanti e potrà essere frequentato nelle sedi autorizzate delle autoscuole sul territorio, nei centri di istruzione automobilistica che abbiano ricevuto il nullaosta e anche nelle aziende di trasporti che abbiano almeno 35 dipendenti autisti a tempi indeterminato; al termine del corso viene rilasciato un attestato della durata di 5 anni ed un ulteriore documento, valido un anno, con le istruzioni per il buon uso del cronotachigrafo e le regole di comportamento che l’autista è tenuto a rispettare. Ma non è finita: le aziende sono tenute, stavolta obbligatoriamente, a controllare l’operato del conducente ogni 90 giorni, scaricando la smart card del cronotachigrafo o le carte di registrazione e redigendo un resoconto controfirmato dal conducente e conservato in azienda per almeno 1 anno.

Il corso di formazione sul cronotachigrafo serve a comprendere il funzionamento dello strumento, sia analogico che digitale, e ad utilizzarlo in modo corretto registrando tutti i fatti salienti che riguardino l’attività di trasporto (tempi di riposo e di guida, velocità, malfunzionamenti…). Il cronotachigrafo è infatti collegato ai sensori dell’automezzo e registra ogni attività, compreso l’eventuale cambio del conducente, che deve essere segnalato allo strumento. In caso di incidente o qualsiasi altra problematica, l’azienda potrà certificare di aver fornito al conducente i mezzi per utilizzare al meglio il cronotachigrafo e il codice di comportamento, mettendosi così al riparo da eventuali corresponsabilità.

L’obiettivo del corso è fornire tutte le informazioni necessarie per adeguarsi alla normativa comunitaria e nazionale. Il programma comprende tutte le principali nozioni: regolamentazione sull’uso obbligatorio del cronotachigrafo, eventuali certificazioni e deroghe, tipologie di strumento (analogico e digitale: differenze, funzionamento, metodo di registrazione), normativa sanzionatoria per chi dovesse esserne sprovvisto o presentare un tachigrafo manomesso o non funzionante, tempi di guida e di riposo, interpretazione dei report del cronotachigrafo digitale e delle stampe del tachigrafo analogico, simulazione di casi reali.

Subito dopo il termine del corso è possibile riprendere l’attività lavorativa. I corsi di formazione per cronotachigrafo a Perugia possono essere seguiti presso diverse sedi dell’autoscuola e sono fortemente consigliati per le aziende, in quanto permettono di mettersi al riparo da eventuali problemi giudiziari in caso di infrazione del conducente alle regole di comportamento fornite dall’azienda stessa. In questo senso il corso di formazione al cronotachigrafo rappresenta uno strumento di tutela legale, per proteggere le aziende dalle violazioni commesse dai conducenti che non abbiano rispettato le pratiche di cui il corso ha trattato. Tuttavia la mancata partecipazione al corso di formazione non è sanzionata, in quanto il corso non è da ritenersi obbligatorio per lo svolgimento dell’attività di autotrasporto.

Comunicato di Avatar di marketingseomarketingseo | Pubblicato Giovedì, 16-Mar-2017 | Categoria: Lavoro
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione Mobile