Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

Panasonic punta ai mercati verticali con un nuovo software per scanner professionali approfondimenti

Panasonic ha lanciato un nuovo software per la propria gamma di scanner professionali, in grado di creare file PDF ricercabili con un programma OCR[1] e di automatizzare processi di routine come l’archiviazione dei documenti.
 
Il software Image Capture Plus trasferisce a un PC i dati contenuti nelle immagini scannerizzate sotto forma di file come il PDFA e il PDF OCR. L’interfaccia permette agli utenti di riordinare le pagine digitalizzate in modo intuitivo (sposta ed elimina le pagine all’interno di un documento) usando anteprime di immagini. Inoltre, permette di impostare queste funzioni prima di eseguire la scansione, in modo da risparmiare tempo e semplificare l’intero processo.
 
Il software è dotato di una doppia esposizione che consente di scansionare i due lati di un documento sulla stessa pagina. Il sistema è anche in grado di riconoscere e di saltare automaticamente le pagine bianche, velocizzando notevolmente i tempi di scansione e riducendo gli spazi di memoria utilizzati – applicazione questa estremamente utile in settori come i trasporti e la logistica in cui vengono controllate quotidianamente migliaia di bolle di consegna e fatture.
 
La funzione di ritaglio automatico consente di risparmiare tempo eliminando la necessità di ritagliare manualmente i documenti. Questa funzione risulta particolarmente vantaggiosa nel settore pubblico, dove i dipendenti si ritrovano a gestire una mole notevole di documenti cartacei di diverse dimensioni, come moduli, certificati e licenze.
 
Gli utenti possono anche rimuovere i fori presenti sull’immagine coprendoli con i colori del documento originale. Una funzione automatica di orientamento dell’immagine rileva invece i documenti posizionati in diverse direzioni e li ruota automaticamente.
 
Gli scanner Panasonic, considerati nel settore affidabili e durevoli, scannerizzano da 25 ppm (per i modelli da tavolo) a 100 ppm (per i modelli industriali di fascia alta). Questi dispositivi, che eseguono scansioni di documenti a colori o in bianco e nero, su entrambi i lati e fino a 600 dpi, sono particolarmente richiesti in:
 
Ambito sanitario: il software consente di elaborare documenti molto lunghi come elettrocardiogrammi, e permette all’hardware di scannerizzare tessere stampate in rilievo utilizzate normalmente per l’identificazione ospedaliera.
Ufficio: il software è in grado di rilevare, attraverso gli ultrasuoni, la doppia alimentazione, evitando la necessità di un intervento manuale per sbloccare gli inceppamenti nel caso in cui vengano inseriti due fogli contemporaneamente.
 
“Negli ultimi 14 anni sono diverse le aziende che hanno scelto gli scanner professionali a elevate prestazioni di Panasonic. Image Capture Plus è in grado di soddisfare le esigenze di queste realtà che richiedono sia un’interfaccia semplice che uno strumento a elevate prestazioni per la digitalizzazione dei documenti”, ha dichiarato Brennan Peyton, General Manager di Panasonic Imaging Group.
 
Il software sarà presentato al CeBIT di Hannover, in Germania, dall’1 al 5 marzo 2011. L’azienda sarà disponibile presso gli stand ALOS e Kofax. Per interviste e ulteriori informazioni, si prega di contattare PanasonicItaly@lewispr.com.
 
[1] OCR Riconoscimento ottico dei caratteri – conversione di un’immagine contenente testo in testo digitale modificabile.

Approfondimento: http://www.panasonic.it
Comunicato di Avatar di valentinavalentina | Pubblicato Mercoledì, 16-Feb-2011 | Categoria: Notizie
Tags: panasonic
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

2.00

1 VOTO

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione Mobile