Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

Il dottore rimuove l'occhio sbagliato, il paziente ora è cieco

Il dottore rimuove l'occhio sbagliato, il paziente ora è cieco. Durante un'operazione agli occhi, un medico ha commesso un errore fatale

Si è verificato un errore catastrofico durante un'operazione in Slovacchia. A un paziente è stato rimosso l'occhio sano durante l'intervento chirurgico. Durante un'operazione agli occhi in uno dei più grandi ospedali della Slovacchia, l'occhio sano di un paziente è stato rimosso per errore invece di quello leso. Come riportato dall'agenzia di stampa TASR mercoledì, l'uomo è ora completamente cieco. Il medico che ha effettuato l'operazione non è più in contatto con i pazienti, ha detto una portavoce dell'Ospedale Universitario di Bratislava, di cui fa parte l'ospedale del distretto di Bratislava-Ruzinov. L'ospedale ha offerto alla vittima dello sfortunato errore e alla sua famiglia assistenza psicologica e supporto nell'affrontare le conseguenze. Secondo TASR, l'Ufficio per la supervisione sanitaria ha avviato indagini su come sarebbe potuto accadere il caso senza precedenti in Slovacchia. Il tragico errore è avvenuto in mezzo a controversie di lavoro nel settore sanitario slovacco. Solo una settimana fa, il sindacato dei medici LOZ ha minacciato licenziamenti di massa. Circa 3.000 medici sono disposti a dimettersi se la scarsa retribuzione e le condizioni di lavoro sempre più insopportabili non migliorano. Il sistema sanitario slovacco, evidenzia Giovanni D'Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”  soffre da anni di una migrazione del personale, in particolare verso la Repubblica Ceca e l'Austria. Il conseguente sovraccarico di lavoro per i medici rimasti in Slovacchia è stato recentemente esacerbato dalla pandemia di corona. La Slovacchia è quindi uno dei paesi con il più alto tasso di mortalità per corona al mondo.

Comunicato di Avatar di dagatadagata | Pubblicato Mercoledì, 22-Giu-2022 | Categoria: Notizie
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

0 VOTI

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione Mobile