Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

TROFEO TOPOLINO SCI ALPINO, L’APPUNTAMENTO ‘MAGICO’ TORNA A FOLGARIA A MARZO

L’8 e il 9 marzo 2013 il Trofeo Topolino Sci Alpino di nuovo in pista a Folgaria (TN)

L’’invenzione’ di Mike Bongiorno e Rolly Marchi

Il Trofeo trampolino di lancio di moltissimi campioni del circo bianco

Tante le attività collaterali per chi non avrà gli sci ai piedi

 

 

La stagione sciistica è appena iniziata, la fine dell’anno si avvicina e gli sci di tantissimi sciatori in erba stanno già vibrando in attesa di uscire dal cancelletto di partenza del Trofeo Topolino Sci Alpino, l’atteso appuntamento dei giovani campioncini che si svolgerà sull’Altopiano trentino di Folgaria, Lavarone e Luserna l’8 e il 9 marzo prossimi, organizzato dallo staff guidato dal presidente Mauro Detassis.

La macchina organizzativa del Trofeo, giunto alla 52° edizione, si è già messa in moto e promette di regalare cinque giorni indimenticabili a tutti coloro (atleti e non) che vi prenderanno parte.

L’atmosfera Disney non solo coinvolgerà i giovani atleti, che avranno l’immagine del topo più famoso del mondo sul proprio pettorale, ma colorerà anche il centro di Folgaria grazie alle tante attività collaterali che fanno da sempre parte della kermesse disneyana, prima fra tutte il Premio di Pittura.

All’epoca, quando nel 1958 decisero di creare un evento sportivo rivolto ai giovani, Mike Bongiorno e Rolly Marchi, i creatori del Trofeo Topolino, forse non potevano avere la percezione di cosa sarebbe diventata la loro ‘invenzione’.

Partecipare al Trofeo Topolino è come partecipare ad una vera e propria olimpiade, tanto che appunto è considerato l’Olimpiade bianca aperta alle categorie Ragazzi (12 e 13 anni) ed Allievi (14 e 15 anni), con la competizione assurta a Criterium Internazionale Giovani FIS fin dal lontano 1970. Questo a sottolinearne l’importanza agonistica.

E come ogni competizione internazionale che si rispetti (la scorsa stagione furono ben 45 le nazioni iscritte provenienti da ogni parte del mondo), il Trofeo è l’occasione per poter ammirare ed individuare quelli che saranno i campioni di domani, coloro che calcheranno le più importanti scene del circo bianco mondiale. Si potrebbero stilare delle statistiche e si rimarrebbe sbalorditi nel notare quanti campioni che hanno fatto la storia dello sci alpino abbiano partecipato almeno una volta al Trofeo Topolino, che può quindi vantarsi di essere il vero e proprio trampolino di lancio di questa specialità.

Da Gustav Thöni ad Alberto Tomba, da Ingemar Stenmark a Jure Kosir e Pirmin Zurbriggen, da Piero Gros e Paolo De Chiesa a Manuela e Manfred Moelgg, da Tina Maze a Janica Kostelic a Lindsey Vonn, dal “fantomatico” Kristian Ghedina alla medaglia d’oro olimpica a Vancouver 2010 Giuliano Razzoli, che hanno scritto e stanno ancora scrivendo pagine importanti dello sport internazionale.

La vera fortuna, come ribadiva un certo Pierre De Coubertin, il ‘papà’ delle Olimpiadi moderne, non è vincere ma partecipare, perché la ‘magia’ del Trofeo Topolino pare toccare tutti con la propria bacchetta, anche coloro che magari proprio il giorno della gara non riescono a dare il massimo e arrivare al podio, ma che solo grazie alla costanza e alla dedizione alla propria passione sportiva riescono poi nel tempo a raggiungere i risultati voluti. Ne sono esempio diversi campioni che quando parteciparono al Trofeo non riuscirono ad esordire nel migliore dei modi, ma che poi divennero dei veri e propri fuoriclasse: Alberto Tomba si piazzò ad esempio al 36° posto (edizione 21 del Trofeo Topolino); oppure Stefano Gross, il campione fassano che in questi giorni è sulle piste della Coppa del Mondo, fu solo 12° nel gigante categoria Ragazzi del Trofeo nel 1999; oppure la spettacolare Lindsey Vonn che - debuttante sulla scena internazionale al Trofeo del 1998 - restò con l’amaro in bocca per il 2° posto conquistato, ma che ritornò più agguerrita che mai nell’edizione successiva vincendo il Trofeo Topolino del 1999.

Sono davvero tante le storie che si potrebbero raccontare e basta scorrere l’albo d’oro del Trofeo Topolino sin dalla prima edizione e confrontarlo con i risultati di Coppe del Mondo, Campionati Mondiali ed Olimpiadi per capire la vera portata che la kermesse Disney regala da quando è nata. E allora, chi saranno i prossimi ‘topo-campioni’?

L’appuntamento è l’8 e il 9 marzo prossimi con il 52° Trofeo Topolino Sci Alpino a Folgaria, in Trentino.

Info: www.trofeotopolino.net

 

Comunicato di Avatar di newspowernewspower | Pubblicato Venerdì, 21-Dic-2012 | Categoria: Sport
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

2.00

1 VOTO

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione Mobile