Login »Nick: Pass:
Twitter
Facebook

Primavera a Venezia: giri in gondola e ai musei approfondimenti

Riconosciuta come patrimonio dell'umanità dall'UNESCO, città d'acqua per eccellenza, tappa d'obbligo per le tutte le coppie, Venezia mantiene tutto il suo fascino di città lagunare e di tradizione bizantina.

Una vacanza in centro a Venezia ha il suo perché in ogni periodo e mese dell'anno: il Carnevale, svoltosi di recente, è sicuramente uno degli eventi più caratteristici e famosi della città, ma anche il periodo che viene, quello primaverile, è ottimale per trascorrervi una settimana o un week-end.

La primavera, come l'autunno, è un periodo ottimale per farsi un romantico giro sulla caratteristica gondola, lo storico mezzo di trasporto per persone e merci, oggi uno dei simboli della città insieme alla arabeggiante Basilica e alla splendida piazza di San Marco.

La primavera è un'ottima stagione anche per chi invece si concederà un tour di tipo più culturale: l'intero circuito dei musei civici ospiterà mostre ed esposizioni di artisti contemporanei e non: dal Vorticismo al Guggenheim a Bosch a Palazzo Grimani, fino alle sempre presenti collezioni di artisti intramontabili come quelle della Galleria Giorgio Franchetti alla Ca' d'Oro o il Museo di Palazzo Grimani, oppure ancora il Museo d'arte orientale, che tantissima parte ha avuto nel contribuire alla bellezza architettonica della città.

Ultimo consiglio se avete intenzione di farvi un bel week-end o una settimana a Venezia nel periodo primaverile: invece dei soliti alberghi optate magari per case e appartamenti in affitto in centro a Venezia, ne varrà la pena.

Comunicato di Avatar di MauroVMauroV | Pubblicato Lunedì, 14-Mar-2011 | Categoria: Turismo
Portale automobilistico
Elenco e offerte Terme

Reazioni:

Voto medio

2.00

1 VOTO

Iscriviti per poter votare questo comunicato o pubblicarne uno a tua volta.
 

Iscriviti

Iscriviti
Iscrivendoti potrai inserire nuovi comunicati, votare i comunicati altrui e gestire i tuoi post ed il tuo profilo senza limitazioni.
Clicca qui o sull'immagine per aggiungerti
Versione Mobile